Pubblicato il

Almost Mutter, Famous Dog

Ovvero di Penny Lane e William Miller e Dizzy Gizzy e Fotoreporter Casuali e tutte le Aiutacomplessi che non sono Groupies, ma sono qui per la Musica.

 

“Prima o poi lo scrivo un post su questa analogia che continua a saltar fuori…”

Sì, sono io. Che parlo con la mia complementare blogger dal taglio giornalistico, Fotografa per caso, fan sfegatata (ma non lo ammetterà mai, che è sfegatata, e non diteglielo, che c’è caso che vi picchi pure…) dei Mutter Dog, odiatrice dichiarata di blog e affini (buffo, vero? E infatti lei scatta le foto, e scrive solo se costretta. Dalle circostanze, non da me, di solito, ma all’occorrenza ho una frusta v.v). E dicevo questa cosa, che in fondo ha fatto nascere l’idea di questo TourBlog. Perché entrambe adoriamo quel film e all’inizio io non lo sapevo… ma è durata poco l’inconsapevolezza, mi sgamava tutte le citazioni!!!

E spesso ci troviamo a pensare cose come “Se avessimo Doris mica avremmo di questi problemi!”.

Doris

Ora, se non avete visto Almost Famous non capite una ceppa di quel che sto dicendo. Quindi fate una bella cosa: andatevelo a vedere, ascoltatevelo per bene (soprattutto!), inteneritevi, incazzatevi, intristitevi, ridetevela per il “Dio Dorato”, cantatevi Tiny Dancer (Oh, seriously? Are you kidding me?? Elton John???) e poi tornate qua. Ricominciate dall’inizio e credetemi, tutto vi sembrerà avere perfettamente senso.

Dicevo? Ah, sì.

Seguiamo il Tour tenendo un blog in veste di fans e forse di Aiutacomplessi (nel senso vero, eh!). E’ facile scrivere dei Mutter Dog. Sono semplici, non se la tirano. Ti fai quattro risate con loro, racconti qualche aneddoto (perché poi scopri che li conoscevi da molto prima di sapere di conoscerli), giochi a biliardino – quanto avrei voluto esserci!😄 . Poi salgono sul palco e sembra che sia il loro posto nel mondo, come se ci fossero nati sopra e non ne fossero mai scesi. With no doubts about this fucking rock ‘n’ roll. E quindi ti vien voglia di metterti a scrivere. Sì, vabbè, a scribacchiare.

Quasi come fosse un film.

Ché i Mutter Dog sono Quasi Famosi.

Quasi Famosi come gli Stillwater. Una band emergente e talentuosa, con il potenziale per affermarsi, come gli Stillwater. Con il “chitarrista (solista) con l’alone mistico” come gli Stillwater. Con un tour non lunghissimo ma interessante, come gli Stillwater. Con una/o scribacchina/o che li segue passo passo e vede e ascolta e sente e scrive. Che è fan. Perché quando poi Aleph mi dice “Scrivi quello che vuoi, il blog è tuo”, mi ricorda troppo Russel Hammond che saluta William Miller all’aeroporto

ALMOSTFAMOUS13

(ma la somiglianza ce la vedo solo io?! O.o)

 

Russell-Hammond-almost-famous-93451_360_277

Sì, nei suoi giorni migliori è Aleph dei Mutter Dog (semiautocit. di cit. di ehm… mi sto perdendo…lol).

… e un pezzo “incendiario” l’hanno pure scritto!😀

Però non siamo negli anni settanta, Doris non ce l’hanno, e vestono i panni dei bravi ragazzi che sanno quello che vogliono, più che di rockers che si sono scordati di crescere. Non scriviamo per Rolling Stone, ma per un blog che magari ha appena qualche lettore in più dei famosi 25 per i quali scriveva un certo tizio. Che però è tutto nostro. E anche se non so quanti saremo, alla fine, so per certo che saremo di più di adesso. Un po’ di più ogni giorno.

“La verità ha un suono diverso.” (cit. Penny Lane)🙂

E io… chi sono io? Sono William, e in un’altra storia sarei stata Puck (chi mi becca quest’associazione di idee/semicitazione letteraria strafiga vince un premio superspeciale… ma dovete avere un’idea della tracklist di Enter Nude, Go Out Dressed…), un incrocio dei due e di una Penny Lane dei poveri, “come la canzone!” (cit. William Miller).

Dizzy Gizzy, per qualcuno.

O magari Spiderman.

Informazioni su Negative Capability

"Fade far away, dissolve, and quite forget..." La Capacità Negativa nella vita da (quasi) Medico di giorno, da Blogger di notte. Scrivo di Assoli che tengono il tempo al cuore e Cuori che stanno da soli senza esserlo mai. Blatero di Vertigini Musicali e Vuoti a perdere. Faccio capriole sugli Arcobaleni e cerco il Tesoro alla fine di essi. Buffona di Corte e Lolleggiatrice professionista, mi vanto di essere fan sfegatata dei MUTTER DOG!!!

Una risposta a “Almost Mutter, Famous Dog

  1. Pingback: To be a Rock and not to Roll « On Tour 2012!!!

Dicci che ne pensi!!!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...